WCF

Abilitare applicazioni del Framework 4 a lavorare con IIS6

Se non vi girano i vostri servizi scritti con il .NET Framework 4 sotto IIS6, probabilmente la .NET 4 ASP.NET ISAPI extension è disabilitata. Per abilitarla dovete “solo” lanciare il seguente comando: cscript iisext.vbs /EnFile C:\WINDOWS\Microsoft.NET\Framework\v4.0.30319\aspnet_isapi.dll Maggiori dettagli, ad esempio, qui. Tag di Technorati: IIS6,.Net Framework 4

Errori WCF “poco chiari”

Ormai lavoro sempre attraverso servizi WCF per tre principali motivi: Spesso mi trovo a dover delocalizzare geograficamente i miei programmi per cui avere l’accesso ai dati vicino al DB non va mai male Non devo installare la connessione al DB a tutte le macchine client (attualmente uso Oracle XE come DB) Se devo cambiare qualcosa, spesso il problema è lato servizi e posso rimediare senza “disturbare” gli utenti. Purtroppo spesso WCF è criptico nella segnalazione degli errori e molto frequentemente ritorna...

WCF e extendedProtectionPolicy

Sono passato a Windows 7 come sistema operativo, ma ogni cambiamento comporta qualche piccolo problema. Aggiornando sui client la “Service Reference” WCF, Visual Studio aggiunge il tag “extendedProtectionPolicy” questo poichè Windows 7 ha una nuova feature di sicurezza chiamata “Extended Protection”. Quanto tag da però problemi su tutti i client non Windows 7, ossia di solito tutti :). Basta togliere a mano il tag dopo che Visual Studio l’ha generato… tanto al momento non serve a niente :) Maggiori dettagli su Microsoft Connect. Technorati Tags: WCF,extendedProtectionPolicy

WCF e autenticazione – Take 1

Come scritto in un mio precedente post ho installato da un fornitore un’applicazione che recupera i dati da un web service… Approfittando della installazione dello stesso programma da un secondo fornitore ho rivisto un po’ di cose: l’interfaccia del programma (cambiando la griglia); il sistema di riconoscimento dell’utente (basato su un GUID criptato) il sistema di recupero dei dati (passando dai “vecchi” web service” a WCF, come mi auguravo di fare già mesi fa ) Proprio questo ultimo punto mi ha dato un po’ di problemi...

WCF e NHibernate

Oggi dovevo recuperare una lista di lotti dal DB passando per un servizio WCF residente sul web server per consentirmi di mettere la parte di accesso ai dati più “vicina” alla base dati stessa. Dato che mi servivano parecchie proprietà (anche collegate a classi lungo l’albero di navigazione delle classi stesse). La chiamata mi tornava un System.ServiceModel.ComunicationException con un messaggio di questo genere: Errore durante la ricezione della risposta HTTP a http://*****/QueryHelper.svc. È possibile che il binding dell'endpoint del servizio non utilizzi il protocollo HTTP o che un contesto di richiesta HTTP sia...

Overloading di un Service Contract in WCF

Primi utilizzi... primi problemi... Stavo pubblicando il mio primo servizio con WCF è IIS mi ha detto: “Cannot have two operations in the same contract with the same name [......]. You can change the name of one of the operations by changing the method name or by using the Name property of OperationContractAttribute.” L’overloading rimane possibile... basta assegnare un nome differente nella parametrizzazione dell’attributo: <ServiceContract()> _ Public Interface IMyCalculator <OperationContract(Name := "AddFloats")> _ Function Add(ByVal operand1 As Single, ByVal operand2...

«October»
SunMonTueWedThuFriSat
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789