Stefano ha visto la luce

Sono passati mesi ma mi sembra ieri: ero a cena con Daniele, Riccardo e Stefano e poco ci manca che mi cacciassero dal tavolo poichè sostenevo che l'unico modo tecnicamente sensato di persistere un domain model sia un O/RM. O/RM, *oggi*, è praticamente sinonimo di Hibernate, anche se non smetto mai di sperare in un futuro migliore e sono felice che Stefano abbia cambiato idea. Ora devo solo convincere gli altri due :-)

 

P.S.: In realtà mi avrebbero cacciato dal tavolo per mangiarsi anche li mia grigliata di carne (eravamo al Kapuziner)

P.P.S: Anche Genome non è male, ma la sua natura commerciale è un freno alla adozione

P.P.P.S.: "Chi vive sperando, ..." (cit.) <g>

posted @ martedì 13 novembre 2007 14:25

Print

Comments on this entry:

# re: Stefano ha visto la luce

Left by Michele Bernardi at 13/11/2007 20:25
Gravatar
P.P.P.P.S. = Mi sa che era la birra del Kapuziner che ha ammorbidito le sue posizioni! ;-)

# re: Stefano ha visto la luce

Left by Roberto Valenti at 13/11/2007 22:18
Gravatar
Il mio è un caso simile, cercavo di spiegare tutti i vantaggi che si possono ottenere utilizzando un ORM "NHibernate" ma molte persone erano sciettiche. Ora con l' Entity Framework sembrano aver scoperto un altro mondo :( bho sarà stata colpa mia.

Your comment:



 (will not be displayed)


 
 
 
Please add 8 and 4 and type the answer here:
 

Live Comment Preview:

 
«gennaio»
domlunmarmergiovensab
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345