Dei blog e della community... IMVHO

Come più o meno tutti sappiamo, qualche tempo addietro alcuni di noi si sono ritrovati a discutere della opportunità di ospitare anche contenuti OT sui blog UGIdotNET. La discussione è stata decisamente animata, ed a tratti addirittura "animosa", ma credo non sia sfuggito la mia totale assenza di intervento. Non era frutto di un caso, ma di una precisa scelta. Una scelta che avrei continuato a sostenere se, oggi, non mi fossi imbattuto in questo commento ad un post di Roberto. Cito il testo e vi invito comunque a leggerlo "live":

Perdonami Lorenzo, ma non avevoi capito che la discussione fatta alcuni giorni fa sugli OT avesse poi portato ad un decisione definitiva in merito.
Accolgo il tuo invito ad utilizzare il metodo dello strillone in main page, e il contenuto in quella privata.
Ciao

Fermo restando che:

  • siamo adulti ed ognuno di noi è in grado di "autoregolamentarsi"
  • il blog è uno spazio "personale", ed è quindi normale che ognuno di noi lo utilizzi (nei limiti del rispetto reciproco) nel modo a sè più consono

Mi urge precisare un fatto, riassumibile in una semplice affermazione: "La community non ha deciso nulla". Più precisamente: a mio modesto avviso, la "community" non ne ha nemmeno discusso. La community ha uno spazio di discussione che si chiama "forum", raggiungibile sia mediante browser sia mediante newsreader. Uno spazio comune e pubblico, e non "privato" (come i blog). Uno spazio facilmente consultabile e citabile in futuro, che non costringe a creare bookmark a molteplici post ed altrettanti commenti. BTW, i commenti a qsto post sono chiusi... Il follow-up è su "System.FreeTime" (o "caffetteria" se usate un newsreader).

posted @ martedì 26 aprile 2005 15:11

Print
«agosto»
domlunmarmergiovensab
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234