Smartphone I-Mate SP5m

Dopo il furto del mio caro I-Mate SP3 avvenuto la scorsa estate e dopo un (lungo) periodo trascorso utilizzando un vecchio telefono a vapore qualche giorno fa ho fatto l'acquisto.

Ingolosito dall'uscita degli smartphone Windows Mobile 2005 mi sono comprato il successore del SP3: un I-Mate SP5m.

E' ancora presto per dare giudizi, quindi esprimo solo alcune opinioni da "nuovo utente".

E' un ottimo telefono con un sistema operativo fantastico, usabile sia come "micro-computer-agenda" (cosa che serviva a me) sia come normale telefono. Il software in dotazione è buono, mancano alcune utils che si trovano facilmente e gratuitamente su internet (un registry editor per settare alcune impostazioni nascoste ;-) , un notepad, un feed reader, ecc...). La soncronizzazione con Outlook lo rende un'ottima agenda, non versatile come un Pocket PC ma comunque usabilissima per ricordarsi gli appuntamenti e┬ásegnarsi qualche annotazione.

Il form factor è buono telefono piccolo ma schermo molto grande e risoluzione fantastica. Nota negativa la tastiera: davvero troppo vicini i tasti. Il primo giorno non riuscivo a comporre un SMS senza fare errori poi col tempo ci si prende la mano e ci si abitua. Io avrei tolto i 4 tasti per il media player a favore di una tastiera più ergonomica.

Il Wifi va alla grande, non è utilissimo perchè non ci sono molti access point pubblici però fa piacere averlo a disposizione se servisse (per ora lo uso in casa e in ufficio :-))

Alcuni problemi ci sono anche sul firmware, mi è capitato un paio di volte di doverlo riavviare, nulla di grave, comunque credo che presto uscirà un upgrade che risolverà alcune "issue".

Quindi giudizio molto positivo.

Print | posted on domenica 22 gennaio 2006 16:23