In the Cloud(s)

Azure and Cloud Computing

Azure e upgrade

Dunque, è già di qualche settimana fa la notizia che Windows Azure si è aggiornato alla versione 1.3 con le incredibili aggiunte annunciate alla PDC10. Perfetto. Io, ovviamente, ho installato il nuovo SDK, in modo che potessi subito toccare con mano le novità. Quando ho riaperto la mia “vecchia” soluzione di Fleet Manager, aggiornata alla versione 1.2 mi sono trovato davanti ad una schermatina che mi chiede la migrazione del progetto (come quando passiamo un progetto da VS2008 a VS2010), l’ho eseguita, senza pensare veramente alle conseguenze ma confidando, eventualmente, in un bel “undo pending changes” di...

Bello, però…

Si, bello e funzionale il nuovo developer portal di Azure fatto in Silverlight. Sembra un “piccolo” IIS in the cloud, con un mare di impostazioni e presentate in una maniera un po’ più amministrativa rispetto a prima… Però… Quando mesi fa mi sono ritrovato a pensare di rifare la mia applicazione di fatturazione (perchè effettivamente quella che uso è un po’ zoppicante), ero deciso a farmela in Silverlight. Poi mi son detto “eh no aspetta, se poi sono in giro con il mio Ubuntu, voglio poter fatturare lo stesso…me la faccio in MVC2, che è meglio…”....

Sono un po’ tra le nuvole

Tempo fa avevo bloggato circa il mio “sbarco” in the cloud grazie ad Azure. Mi spiace non aver trovato il tempo (per ora) per riuscire a raccontarvi sia le mie peripezie, sia anche un po’ di sana teoria utile per tutti (o forse anche solo per me :D) per lo sviluppo con Azure. La verità è che quando ho cominciato a pensare di scrivere di questo argomento non avevo pianificato che avrei provato anche l’esame, che è ancora in beta. Beh, il 15 Novembre andrò a sostenere questo esame: 70-583: PRO: Designing and Developing Windows Azure...

Ma dove è il mio aereo?

La prendo larga, ma voglio spiegarvi il perchè di un mio progetto che ormai va avanti da mesi, perchè fare il cliente, il commerciale, il capo progetto, l’analista, lo sviluppatore, il tester e infine l’ufficio marketing (ho dimenticato qualcosa?), e trovare il tempo di farlo mentre in effetti c’è del *vero* lavoro da fare, non è facile per nessuno ma tant’è… L’idea è nata l’anno scorso, subito dopo i WAG quando, i “papaveri” di PVI, si sono messi a pensare cosa organizzare per l’anno successivo (2010). La mia idea era quella di organizzare una gara di volo (simulato...

SQL Azure - Connessione

Per chi non lo sapesse, Windows Azure mette a disposizione, tra i suoi servizi, anche la possibilità di avere un database di SQL Server in the cloud, che prende il nome di SQL Azure. La preparazione del server e del database è veramente intuitiva: Ci si connette al proprio account Azure Si clicca la sezione “SQL Azure” Dopo aver letto e accettato le condizioni (se ci sono i presupposti ), occorre creare il nome utente e password dell’amministratore del database e dove collocare il server (a zone: North America,...

Powered by Azure

Avete un’applicazione Azure? Di ieri l’annuncio di un “Powered by Azure” Logo. Maggiori info qui.

Hai lasciato la luce accesa? (hai la testa tra le Clouds?)

Da quanto mi sono avvicinato al mondo Cloud, o per meglio dire Azure, ho già sentito e letto molte volte cose del tipo “non funzionerà perchè costa troppo”. Questo, probabilmente, perchè non si è abituati a ragionare sul costo di una cosa e ci i sofferma troppo al “vil denaro” (cit.) I modelli di billing di Azure sono in fase di assestamento ma una cosa è certa: nella modalità pay-as-you-go ci si deve abituare a razionalizzare l’utilizzo delle proprie applicazioni (specie se sono di demo), prima di lamentarsi. :) Leggevo oggi un post sul forum di Azure...

Copyright © Omar Damiani

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski