Ci vuole troppo tempo, non si può fare!!!



      In un team Agile quando il capo progetto (coach) smette di dire    "questo non lo possiamo fare cosi perché non c'è tempo"    e sprona il team a scrivere codice di qualità accade una cosa ... almeno strana !?!?!?



Capita di sentire un membro del team dire

    "Questo non lo posso fare, ci vuole troppo tempo !!!"     



     L'ho osservato diciamo pure vissuto in almeno 3 team differenti, di diverse nazionalità, sia con una code-base ampia e legacy che in progetti completamente nuovi e in parte coperti da  test, sia in domini applicativi ampi e molto complessi che in domini semplici e lineari, sia in condizioni di urgenza e alta pressione che in condizioni di sostanziale calma e tranquillità




Dietro a questa affermazione cercando ho trovato almeno due atteggiamenti diversi:
  •  il primo del tipo "sono disposto a farlo quando ci sarà qualcosa di automatico che lo fa senza farmi perdere tempo"  - traduci in -  "sono disposto a farlo ... solo se lo fa qualcun/qualcos'altro e non mi costa niente"

  • il secondo del tipo "non credo di sapere bene come fare, come padroneggiare la cosa, e riuscire ad arrivarci in fondo bene e in sicurezza" che è un atteggiamento onesto e di responsabilità


Per le situazioni del primo tipo non so bene quale possa essere la risposta migliore e sono felice di sapere se vi è capitata, come l'avete affrontata, cosa ha funzionato e cosa no, e qualche riferimento per approfondire l'argomento - una soluzione sicuramente c'è !




Per la situazione del 2ndo tipo ho osservato 2 cose che funzionano
  1. quando hai gli skill tecnici per affrontare in modo efficace e efficente la difficoltà che sta affrontando il tuo collega, affiancalo in pair e affrontate la cosa insieme - la prossima voltà saprà che si può risolvere e a chi chiedere supporto se serve


  2. insegna a te stesso un atteggiamento differente da quello di prendere atto del problema e accettarlo perché cosi il problema diventa un dato costante persistente del tuo team. in 20 anni di lavoro non ho ancora visto un problema di programmazione che non potesse essere risolto con una buona idea  Parlane coi i colleghi di cui ti fidi e senti cosa pensano, scopri cosa ti manca per arrivare in fondo e la prima cosa che puoi fare per avvicinarti

    adotta questo atteggiamento e applicalo, mostra che funziona con l'esempio e la prossima volta che c'è un problema invece di dire "non si può fare!" chiederanno "come possiamo farlo?"


    (questa annotazione si basa anche su idee esposte dal collega Paolo Polce durante il Panel introduttivo "Agile e Pragmatic: sinonimi o contrari?" dell'Agile Day 2008)






Tags :   |  |  |  |  |

Print | posted @ Monday, December 8, 2008 11:43 PM

Comments on this entry:

Gravatar # re: Ci vuole troppo tempo, non si può fare!!!
by Federico at 12/9/2008 10:07 AM

Ciao Luca, trovo molto interessante la tua riflessione, e la condivido. La mia esperienza è che quando il capo progetto è una persona veramente competente sotto il profilo tecnico, allora i membri del team non hanno difficoltà a manifestare i propri dubbi, lacune o perplessità tecniche, mentre quando il capo progetto disdegna gli aspetti tecnologici, allora gli sviluppatori tendono a ricorrere ad altre motivazioni, magari meno fondate o addirittura fasulle.
Comments have been closed on this topic.