688281203

Questo libro, scritto da Sam Guckenheimer (Product Owner for the Visual Studio ALM family) e Neno Loje (Microsoft MVP for Visual Studio ALM) è un viaggio completo nel mondo dello sviluppo software utilizzando metodologie agili.

Dopo aver introdotto concetti come l’Agile Consensus e cosa gira intorno ad esso, il libro copre le basi della Product Ownership, e nel dettaglio come dovrebbe essere gestito ogni sprint. La prima sezione non è solo per chi non ha mai avuto a che fare con metodologie agiuli: ci sono concetti che anche dopo anni di esperienza potrebbero essere difficili da capire completamente e stimare correttamente. Non sottovalutare questi concetti può essere simile ma comunque differente: il destino del progetto può essere – solitamente lo è – strettamente dipendente da questi.

Dopodichè è presente un capitolo per ognuno dei classici quattro pilastri dello sviluppo utilizzando Team Foundation Server: Architecture, Development, Build and Lab, Test. Non ci si deve aspettare nulla di ‘classico’ qui: i contenuti rispondono in pieno all’argomento chiave del libro, e sono estremamente completi.

Gli ultimi due capitoli non sono focalizzati su un prodotto o una tecnologia: uno è su tutte le esperienze di Microsoft – nella Developer Division – e credetemi, ogni parola vale il peso che ha perchè esprime chiaramente cosa accade in una divisione grande DevDiv, e quali sono i problemi che vengono affrontati in uno scenario di mondo reale come quello.

L’altro è su come integrare il Continuous Feedback all’interno del classico workflow del team, non focalizzato sulla tecnologia ma più sul lato teorico del problema.

L’utenza di riferimento è molto chiara - Product Owners, Scrum Master – ma, di nuovo, non è solo per principianti: i concetti esposti non sono solo legati a Visual Studio ALM o tutorial step-by-step, sono solo declinati sul prodotto, ma agnostici e riutilizzabili.

Il libro ha molto in comune con la versione precedente – cosa normale essendo un libro su metodologie e pratiche – ma è stato completamente aggiornato per Visual Studio 2012, quindi non ci si deve aspettare un copia&incolla. In conclusione è un’ottima referenza per persone che devono lavorare quotidianamente con pianificazioni, priorità e qualità del codice.

posted on Wednesday, November 28, 2012 1:41 PM | Print
Comments have been closed on this topic.