Behaviors

There are 3 entries for the tag Behaviors
The power of Behaviors in Model-View-ViewModel

Un applicazione WPF/Silverlight basata su Model-View-ViewModel è il risultato di un insieme di dettagli che fanno la differenza, ad esempio una delle cose che sto iniziando ad apprezzare e grazie al quale è possibile fare delle cose veramente carine con poco sforzo è il VisualStateManager (che in WPF 4.0 diventa parte integrante della piattaforma) Prendiamo un caso molto semplice: Cambiare il colore di un rettangolo (ma la cosa potrebbe essere complessa a piacere) alla pressione di un tasto. Usando Blend, definiamo due stati Normal e Fail e in ognuno di essi cambiamo il...

posted @ lunedì 8 marzo 2010 22.42 | Feedback (0)

Blend3 Behaviors trick

Affinchè i vari behaviors appaiono nell’asset library di Blend3 è necessario impostare un riferimento alla/e library che contengono i behaviors che ci interessano. In realtà è possibile averli tutti elencati nell’asset library e usarli direttamente delegando a Blend3 il compito di aggiungere i riferimenti necessari. Per far questo basta copiare le dll contenenti i behaviors in una cartella e aggiungere queste chiavi nel registry. Silverlight HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Expression\Blend\v3.0\Toolbox\Silverlight\v3.0\<your name> WPF HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Expression\Blend\v3.0\Toolbox\WPF\v3.0\<your name> ...

posted @ sabato 11 aprile 2009 14.28 | Feedback (0)

Blend3 Behaviors

Devo ammettere che la versione 3 di Blend è veramente, forse dovrei dire “finalmente”, all’altezza della situazione, finalmente ho l’impressione di avere a disposizione un tool che è in grado di valorizzare tutto ciò che la piattaforma (WPF /Silverlight) è in grado di offrire. Tra le novità che trovo più interessanti ci sono sicuramente i behaviors, ovvero la possibilità di rendere “vive” o se preferite “interattive” le user interfaces disegnate con Blend3, il tutto in modo semplice, senza scrivere codice (ok… questo è il segreto di Pulcinella ma tant’è…) ma sopratutto senza “sporcare” l’architettura dell’applicazione con ‘magie varie’...

posted @ sabato 11 aprile 2009 11.35 | Feedback (0)