Microsoft DreamSpark arriva in Italia!

Come già riportato da Fabrizio Lapiello , è disponibile in Italia Microsoft DreamSpark.

Riepilogando brevemente quanto detto da Fabrizio

 

Microsoft DreamSpark

Requisiti

Disporre di un email con dominio universitario
 (es. xxx@studenti.unina.it) per verificare  
l'effettivo status di studente.

Benefici

Software incluso:

o Visual Studio Professional 2008/2005

o SQL Server Developer 2008

o Windows Server Standard 2008

o Microsoft Expression Studio 2

o XNA Studio 2.0

o IT Academy Program (Training Online)

Costi

Gratuito

Registrazione

www.microsoft.it/studenti

www.microsoft.it/dreamspark



colgo l'occasione per segnalare a tutti che le università non presenti nell'elenco , possono farne richiesta.

Segnalatemi eventuali domini ad oggi validi ma non presenti a  :

 

stefano.marrone@student-partners.com

fabrizio.lapiello@student-partners.com


Per essere validi i domini devono essere dedicati ai soli studenti e l’università deve prevedere la loro disattivazione al termine del periodo universitario. Inserite nella mail anche un esempio della sinstassi della mail (es "nome.cognome@studenti.unina.it" )

 

Buon Download

Schede di rete integrate danneggiate da deterimante versioni del kernel Linux in fase di test

E' stato individuato grave un bug in alcune versioni di testing del kernel  Linux che può danneggiare anche in modo irreparabile gli adattatori di rete integrati nei South Bridge intel ICH8 e ICH9. Risultano affette da tale bug tutte le Release Candidate fino alla settima del kernel 2.6.27.

Nel report del bug si legge che  il problema è legato alla nuova versione del driver e1000e, che in date circostanze ( non "definite" )  va a corrompere le informazioni memorizzate all'interno della EEPROM degli adattatori di rete; in alcuni casi il danno può essere riparato effettuando un aggiornamento del BIOS, ma in altri potrebbe rendersi necessaria la sostituzione dell'hardware.

Le principali distribuzioni Linux che utilizzano le versioni del kernel incriminate (  Ubuntu 8.10, Mandriva 2009, Fedora 9 e openSUSE 11 Beta 1 )  all'interno delle proprie release di testing hanno già diramato dei bollettini per spiegare ai propri utenti come verificare se il proprio hardware è a rischio e come prevenire eventuali danni al proprio sistema.

"Hello World"

Salve a tutti , mi presento , mi chiamo Stefano Marrone e sono studente di Ingegneria Informatica presso la Federico II di Napoli.

Su questo blog pubblicherò tutte le situazioni "scripting-side" che generalmente capitano e mettono a disagio sia gli esperi che i neofiti, dandone soluzione ( o almeno di provero )

Bhe, questo è solo il primo post, ma presto ce ne saranno altri! Mi raccomando seguitemi!
«September»
SunMonTueWedThuFriSat
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567